Come si crea un campo in 3D!

Il Software Golfzon Vision riproduce più di 190 campi da golf, tra i più famosi del mondo.


Puoi giocare a Pebble Beach, Saint Andrews, Harbour Club, PGA national e tanti altri!

Ogni campo da golf non solo assomiglia percorso orgiinale, ma si gioca in modo quasi identico a quello reale. Hai colpito con il tuo tiro un tronco d'albero? È altrettanto probabile che tu finisca più nel rough o rimbalzi di nuovo nel fairway.


E con Golfzon, i golfisti non devono nemmeno lasciare la casa per provare alcuni di quei campi nella loro lista dei desideri.


Ogni campo da golf all'interno del sistema Golfzon è stato mappato con la una meticolosa attenzione ai dettagli per garantire ai golfisti, che abbiano familiarità con il campo o meno, un'esperienza autentica.

Il primo passo nella mappatura di un campo da golf per Golfzon prevede una visita in loco al campo. Il campo da golf viene quindi fotografato sia da terra che dall'alto tramite drone. Catturare sia fotografie che video è importante per la realtà. Il video del drone è estremamente importante per il monitoraggio dei colpi all'interno di Golfzon. La fotografia fissa quindi corrisponderà all'aspetto e alle sensazioni dei giocatori di golf in piedi a Golfzon come se fossero sul campo da golf.


Golfzon illustra aree chiave come rough, fairway, green e bunker. Golfzon crea quindi la vista prospettica del terreno circostante. Poi viene la creazione di alberi, erba, pietre, la club house e qualsiasi altro edificio. Infine, vengono create le linee degli alberi e le posizioni delle buche.


Tutti questi dettagli permettono di regolare la pedana oscillante, caratteristica unica di Golfzon. Questo consente ai golfisti di sperimentare posizioni del campo che simulano le pendenze, gobbe e dossi reali del campo.

Indipendentemente dal fatto che il campo sia bagnato e ventoso o asciutto e calmo, i golfisti di Golfzon possono aspettarsi che la pallina da golf reagisca proprio come farebbe sul campo reale.